Italia e Spagna tornano a sfidarsi dopo il match degli europei, stavolta per la prima semifinale della Nations League in programma mercoledì sera allo stadio San Siro di Milano. Un vero e proprio classico del calcio europeo a livello di nazionali dal quale ci si aspetta ancora una volta equilibrio e spettacolo. Intanto passiamo in rassegna i punti salienti del match in modo da valutare le quote scommessa più interessanti.

Pronostico Italia – Spagna: Chi si aggiudicherà questa sfida?

Nel corso degli ultimi anni Italia e Spagna hanno dato vita a sfide epiche all’insegna di una sana rivalità sportiva che accende gli animi delle tifoserie dei due paesi. Le due squadre vorranno vincere anche stavolta e se l’Italia non vorrà sbagliare davanti al proprio pubblico, la Spagna vorrà mettersi alle spalle l’amarezza dell’eliminazione ai calci di rigore rimediata agli ultimi europei. 

Consigliamo di verificare le quote segnalate perché potrebbero subire variazioni senza preavviso.

Pronostico 1: L’Italia si aggiudica la semifinale @ 2.40 – Eurobet

Gli azzurri di Mancini partono come favoriti d’obbligo alla vigilia si per la lunga striscia positiva ma anche per il fattore campo.

Pronostico 2: Rigore in favore degli Azzurri @ 4.80 – Goldbet

La spinta del pubblico di San Siro e la velocità degli avanti a disposizione di Mancini potrebbero essere aspetti in grado di mettere in difficoltà la retroguardia iberica costringendola al fallo in area di rigore.

Pronostico 3: Gli azzurri vincono di misura sulle Furie Rosse @ 6.75 – Snai

Le due retroguardie sono di livello e nonostante gli attacchi da ambo i lati il match potrebbe decidersi su un singolo episodio con uno score limitato sulla falsariga dell’ultima sfida giocata agli Europei.

Italia – Spagna: Quote scommessa principali

1X2

  • Italia: 2.40
  • Pareggio: 3.10
  • Spagna: 3.25

Entrambe le squadre a segno

  • Sì: 1.87
  • No: 1.83

Over/Under 2.5

  • Over: 2.20
  • Under: 1.60

Pronostico Italia - Spagna

Italia Spagna: Presentazione della partita

Le ultime sfide

Italia e Spagna si sono incontrate per ben 34 volte e il bilancio di vittorie è favorevole agli iberici che hanno ottenuto 12 successi contro i 9 degli Azzurri.
Nelle ultime 2 sfide ad eliminazione diretta l’Italia ha avuto però la meglio. Nel 2016 gli Azzurri allenati da Antonio Conte riuscirono ad avere la meglio sulle Furie Rosse agli ottavi di finale con un 2-0 piuttosto netto dominando contro Iniesta e compagni. In gol Chiellini e Graziano Pellè.
Diverso invece il discorso della semifinale dell’ultima edizione della massima competizione continentale di luglio. Stesso esito ma Iberici dominanti per buoni tratti del match e Italia brava a trovare il gol con una ripartenza finalizzata da Federico Chiesa. Il pari siglato da Alvaro Morata manda il match ai supplementari in cui sono gli spagnoli ad essere più insidiosi. Durante la lotteria dei rigori determinante l’errore dello stesso Morata.

Il cammino delle due squadre verso la semifinale

Italia

Gli Azzurri erano inseriti nel girone A con Olanda, Polonia e Bosnia.
Dopo un inizio in sordina nel primo match contro la Bosnia di Edin Dzeko (un pareggio piuttosto sofferto), gli azzurri hanno colto in Olanda quella che è stata la vittoria che a reso più agevole tutto il cammino per ottenere la qualificazione. Il pari a reti bianche ottenuto in Polonia ha lasciato i discorsi ancora aperti ma il primo posto è stato suggellato con merito dal successo netto contro la nazionale di Robert Lewandowski e da quello contro la nazionale bosniaca.

Spagna

Il girone della Spagna era sulla carta molto impegnativo ma la squadra di Luis Enrique ha gestito la pratica con autorità. Dopo il pareggio ottenuto a settembre in Germania sono arrivati i successi contro l’Ucraina e la Svizzera. Lo stop contro gli uomini di mister Shevchenko ha messo un po’ di pepe alle ultime 2 gare, gestite comunque al meglio con un pari esterno in terra elvetica e il roboante 6-0 casalingo contro una derelitta Germania.

Probabili formazioni

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Locatelli; Chiesa, Kean, Insigne
Spagna (4-3-3): De Gea; Azpilicueta, Laporte, E. Garcia, M. Alonso; Koke, Busquets, Rodri; Oyarzabal, F. Torres, Sarabia

Pronostico Italia – Spagna: dettagli e consigli

  • Dove si gioca il match?

Sarà lo stadio di San Siro a Milano il teatro che ospiterà questo attesissimo match.

  • A che ora è il calcio d’inizio della partita?

La partita avrà inizio alle 20.45

  • Chi sarà l’arbitro che dirigerà la sfida?

La sfida verrà diretta dall’arbitro russo Sergei Ivanov.

  • Dove verrà trasmesso il match?

Potrete seguire tutte le fasi finali della Nations League sui canali Rai.

  • Sono previsti i supplementari?

In caso si parità al termine dei tempi regolamentari sono previsti due tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore.

  • Dove si possono trovare le quote scommessa migliori?

Potete trovare le quote per giocare le vostre scommesse sui siti di Eurobet, Goldbet e Snai.

Pronostico